Per  te  Donna è,,,,,,,

AMORE  per  la  VITA

telefono amico 24 su 24

336704735

 

 

                                                   Home     Obiettivi     Attività     Dove siamo     Contatti     Eventi/manifestazioni

Associazione "Per te Donna" onlus - Via F.lli Rosselli - P,zza Marta Abba - Lido di Camaiore . LU

 

 

Un corretto stile di vita e una corretta alimentazione, sono alla base della prevenzione di malattie degenerative e cardiovascolari, ma anche di molti tumori e delle loro recidive.

La nostra associazione, attenta alla salute delle proprie associate, ha considerato la necessità di intervenire in modo fattivo sul loro stile alimentare, e di attivare quindi, un progetto educativo che preveda dei momenti informativi insieme con altri di attività pratica e di coinvolgimento attivo di tutte le partecipanti.

Il presente progetto è stato elaborato da:

Dott. Stefania Bambini, Biologa Nutrizionista  (www.stefaniabambini.it ) che si occuperà in prima persona sia della parte teorica che pratica degli incontri.

              PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

Obiettivo finale: modificare positivamente lo stile di vita per quanto riguarda l’alimentazione.

Obiettivi intermedi:

Acquisire conoscenze di base in merito ai bisogni nutrizionali dell’organismo (macro e micronutrienti).

Acquisire la capacità di scegliere i cibi in base al loro contenuto in nutrienti (leggere gli  ingredienti, le etichette nutrizionali, le tabelle di composizione degli alimenti).

Acquisire la capacità di preparare semplici ricette salutari, utilizzabili nella vita di tutti i giorni.

Verificare che un’alimentazione sana può essere anche gustosa (assaggiare).

Porre le basi per creare un gruppo di scambio continuo di nuove ricette salutari (educazione permanente).

Materiali: cucina attrezzata, rispondente alle normative di legge.

Ingredienti necessari per le varie preparazioni.

Metodo: Sono previsti sei incontri durante i quali momenti di spiegazioni teoriche su alimenti e necessità dell’organismo saranno intercalati alla preparazione di semplici ricette gastronomiche che rispondano ai requisiti della sana alimentazione in generale e della prevenzione dei tumori e delle loro recidive in particolare.

A turno tutte le partecipanti saranno coinvolte nella preparazione ed al termine di ogni incontro tutte assaggeranno i cibi cucinati.

I° incontro: VELLUTATA DI SPINACI

Obiettivi: Apprendere nozioni di base riguardanti i grassi buoni e quelli dannosi per la salute.

Acquisire la capacità di cucinare una crema di verdure di stagione senza utilizzare grassi dannosi. Conoscere meglio gli spinaci.

Ingredienti per 4  persone: 600 gr di spinaci cotti, una patata, scalogno, brodo vegetale, olio extravergine di oliva, pepe.

Preparazione: far appassire lo scalogno con pochissimo olio e brodo, aggiungere la patata a fettine sottili e lasciarla cuocere, quindi gli spinaci ed il brodo fino a ricoprirli. Lasciar sobbollire pochi minuti quindi spengere e frullare col minipimer. Aggiungere pepe ed olio extravergine.

II° Incontro: RISO ALLE ERBE AROMATICHE

Obiettivi: Apprendere nozioni di base riguardanti i carboidrati e le loro proprietà. Introdurre i

concetti di: indice e carico glicemico. Imparare a “condire via il cancro”.

Ingredienti per 4 persone: 320 gr di riso integrale, una cipolla, uno spicchio d’aglio, peperoncino, brodo vegetale, erbe aromatiche fresche o secche: timo, maggiorana, menta, salvia, rosmarino, prezzemolo, pepolino, buccia di limone grattugiata, olio extravergine di oliva.

Preparazione: in una padella con l’olio far appassire (non friggere!) l’aglio, la cipolla ed il peperoncino. Aggiungere il riso e bagnare con il brodo vegetale durante tutta la cottura.
Frullare le erbe aromatiche ed aggiungerle al riso pochi minuti prima che la cottura sia ultimata. Alla fine, aggiungere la buccia del limone e servire.

III° incontro: BOCCONCINI DI TACCHINO ALL’ARANCIA.

Obiettivi: Apprendere nozioni di base riguardanti le proteine, le loro fonti e le loro proprietà.

Acquisire la capacità di cucinare carni bianche limitando al massimo l’assunzione di grassi “cattivi”. Parlare delle arance.

            ngredienti per 4 persone: 400gr di fesa di tacchino tagliato a pezzetti, due arance, farina integrale, olio extravergine di oliva, poco sale, pepe.

       Preparazione: Passare il tacchino, leggermente salato, nella farina quindi nell’olio caldo (non bruciato). Aggiungere le arance spremute ed un po’ della loro  polpa. Cuocere e ridurre con un pochino di pepe.

IV° incontro: SALMONE MARINATO

Obiettivi: Apprendere nozioni di base riguardanti il pesce e le sue proprietà. Approfondire e rinforzare le conoscenze sui grassi.

Ingredienti per 4 persone: 4 filetti di salmone fresco, 2 porri, 2 spicchi d’aglio, un cucchiaio di prezzemolo ed uno di origano, tritati; peperoncino, pepe, succo di limone fresco, olio extravergine di oliva.

  Preparazione: Appassire i porri, affettati finemente, in poco olio, per alcuni minuti. In una terrina mescolare gli ingredienti della marinata: aglio, prezzemolo, origano, peperoncino, pepe, limone ed un pizzico di sale. Aggiungere i porri ed i filetti di salmone.

Far riposare in frigorifero per un’ora. Adagiare il salmone con la marinatura in un foglio di carta forno bagnata e cuocere in forno a 180° per 12-15 minuti. Servire con olio e succo di limone fresco.

V° incontro: FAGIOLI E BROCCOLI AL CURRY

(Ricetta tratta dal testo “ Prevenire i tumori mangiando con gusto”)

Obiettivi: Conoscere le proprietà dei legumi e dei cavoli, broccoli in particolare.

Scoprire l’azione antiinfiammatoria della curcuma e l’importanza dell’uso di semi.

Ingredienti: 200 gr di fagioli borlotti secchi, 600 grammi di broccoletti, 1 cipolla, ½ cucchiaio di  curry, 1 cucchiaio di semi di girasole tritati, olio extravergine di oliva.

Preparazione: Ammollare e lessare i fagioli, cuocere i broccoletti per 5 minuti in acqua bollente salata, Appassire la cipolla tritata per qualche minuto con  poco olio ed aggiungervi i fagioli scolati ed il curry. Cuocere a fiamma vivace per qualche minuto con un pochino di sale. Unire i broccoletti e saltare ancora per qualche istante.

Servire con una spolverata di semi di girasole.

VI° incontro: TORTA DI FICHI E PERE  

(Ricetta tratta dal testo “prevenire i tumori mangiando con gusto”)

Obiettivi: Approfondire il concetto di indice e carico glicemico degli alimenti.

Acquisire la capacità di preparare una torta a basso indice glicemico e senza grassi nocivi.

Ingredienti per l’impasto: 250 grammi di farina di tipo 2, 150 ml di succo di mela, ½ bustina di cremortartaro, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale.

Per il ripieno: 4 pere a dadini, 5 fichi secchi tagliati a pezzettini, 200 gr di marmellata di prugne senza zuchero,50 grammi di uvetta sultanina ammollata, 2 cucchiai di mandorle sbucciate e tritate, 2 cucchiai di maizena, 1 cucchiaino di cannella, 3 cucchiai di succo di mela, un pizzico di sale.

Preparazione: in una pentola mettere le pere, i fichi secchi, l’uvetta, la cannella, un pizzico di sale, un po’ di succo di mela e far cuocere per 10 minuti. Aggiungere la marmellata, le mandorle e la maizena e mescolare bene. Lasciar raffreddare.

Lavorare la farina con il cremortartaro ed un pizzico di sale. Aggiungere l’olio e mescolare.

Incorporare il succo di mela lentamente e lavorare l’impasto con le mani.

Lasciare da parte un poco di impasto e stendere il rimanente con il mattarello, adagiarlo in una teglia unta d’olio ed infarinata. Bucherellare il fondo con una forchetta e versare il ripieno. Con l’impasto avanzato fare delle decorazioni.

Infornare a 180° per 30 minuti circa.

Quest’ultimo incontro sarà una cena ove ogni partecipante porterà un piatto da condividere, scelto tra quelli proposti al corso o elaborato in modo autonomo. Terminerà con la torta.

VERIFICA: gli elaborati culinari verranno collegialmente analizzati per quanto riguarda: ingredienti, loro abbinamenti e metodi di cottura. Ciò al fine di verificare il raggiungimento dell’obiettivo e poter effettuare la VALUTAZIONE del lavoro svolto